VANIK – II DARK SEASON

Condividi questo articolo..
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

“un album che corre rabbioso”
Sulle sponde del Lago Erie, a Cleaveland, la colonna sonora di Helloween si chiama “II DARK SEASON” e gli autori sono i Vanik che presentano la loro seconda fatica tipicamente speed metal.
C’è una particolarità che lega il primo al secondo album della formazione del frontman Shaun Vanek(aka Vanik), tutti e due sono stati registrati in presa diretta con la sola sovraincisione delle voci. Un’arma a doppio taglio, da una parte la qualità del sound ne ha risentito, ma dall’altra sono riusciti a trasmettere energia e cattiveria tipici del genere soprattutto in live. L’intro iniziale è solo una preparazione a JACK’S LANTERN che ci da l’assaggio di quello che sarà il proseguo dell’album con un mix stile Motorhead e Misfits, senza però mai uscire dalla linea utilizzata, nel quale Vanik con il suo vocione sembra voler scaricare tutta la sua rabbia. Come detto all’inizio i testi sono in riferimento ad Helloween e horror style intervallati dalla cover degli Hawkind “WE LIGHT TO BE FRIGHTENED” per chiudere in stumentale con “END OF SEASON”.
Un album che corre rabbioso, che gli amanti dell’old-school apprezzeranno sicuramente, curioso di poter ascoltare il loro terzo lavoro registrato non in presa diretta, così che il livello della band di Cleaveland possa alzarsi ulteriormente per dare una loro identità ben definita.
1.Dark Season
2.Jack’s Lantern
3.Thorazine
4.We like to be Frightened(Hawkind cover)
5.Beyond the Closet Door
6.Werewolf
7.One of Us
8.Heresy Undertow
9.Tear You To Pieces
10.Witch Rites
11.End of Season

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *