STONEWOOD – STONEWOOD

Condividi questo articolo..
  • 22
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    22
    Shares

Escono con il loro disco d’esordio gli STONEWOOD, che rilasciano “STONEWOOD”, l’omonimo album stoner rock che li catapulta finalmente nel mercato che conta. La band romana, insieme dal 2014, decide di pubblicare questo album di 8 tracce, prodotto da This Is Core.

Le influenze all’interno di questo album sono diverse, riconosco sicuramente come i queens of the stone age possano aver in qualche modo ampliato il repertorio musicale di questi ragazzi che a tratti producono qualcosa vicino anche al rock puro e crudo.

L’album si apre con ‘Down From The Stars’ che incarna perfettamente il genere dando all’album e all’ascoltatore il primo assaggio di stoner rock del disco. Andando avanti ci si rende conto di quanto la band abbia lavorato parecchio sulle melodie e diverse tracce permettono a chi ascolta di immergersi nella musica, come solo un album di questo tipo può fare, mi riferisco particolarmente a “Bluestone”, “Space goat” e “China white.

Queste tre tracce sono in grado di farvi viaggiare come solo il genere sa, mentre “Ask the dusk” chiude l’album con un mix di stone e metal accattivante, con un riff che rimane impresso per qualche ora sulla mente, super orecchiabile.

Un complimento sincero va a questi ragazzi, talentuosissimi e sicuramente affamati di emergere, all’interno di un genere che sta pian piano espatriando dalla monotonia che a volte può contraddistinguerlo. Chapeau.

Tracklist:
01. Down From The Stars
02. Legs
03. Out Of Sight
04. Bluestone
05. China White
06. Space Goat
07. Party Crasher
08. Ask The Dust

Line-up:
Vito Vetrano – voce
Fabio Mingrone – chitarra
Carlo Turchetti – chitarra
Francesco Papadia – basso
Augusto Antinori – batteria

 

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *