SOUTHERN SMOKE – JUST SEND IT

Condividi questo articolo..
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Western Toronto, quattro ragazzi, tre brani e tanto sano rock’n’roll. Così si può riassumere l’EP “Just send it” appena uscito dei SOUTHERN SMOKE, band canadese che si affaccia così al mondo della musica in questo inizio 2019 dopo aver pubblicato “Sirens”, singolo dell’anno precedente.

Contiene tre brani “Just Send It”, tutti e tre di stampo Rock con delle sonorità blues tipiche delle band a cui si ispirano come Rival Sons, Black Stone Cherry, Airbourne. Il suono è veramente ottimo, la masterizzazione ha fatto il suo lavoro e si sente e i tre brani hanno una linea perfetta, saranno pochi ma c’è chi riesce ad uscire fuori tema anche con poco. Pronti via, si parte con il ritmo trascinante di Creeping Up e subito si percepisce l’affinità dei componenti, piacevole lo stacco a metà canzone dove il basso distorto la fa da padrone. Calling the Shots è il più particolare dei tre, parte lento con  arpeggio e cantato per poi avere un crescendo di ritmo e chiudere definitivamente con un riff Pantera style, si, avete capito bene, strano ma efficace infatti mi è partito l’headbanging. A chiudere questo breve ma intenso lavoro troviamo Break of Down con il suo riff principale molto anni 70 e con un ritornello ammaliante.

Il bello di recensire artisti che producono per la prima volta un qualsiasi lavoro musicale, con un ottimo sound come questo, è che si possa percepire tutta la passione, la grinta e la rabbia che si ha dentro, perchè lo si fa per amore della musica e di ciò che un’artista sente. E’ tutto troppo viscerale ma sano e vero. Io vedo e sento questo nei SOUTHERN SMOOKE, che entrano in punta di piedi con il loro Just Send It in una realtà bellissima, difficile ma essenziale per ogni persona sulla terra, il Rock, e lo fanno facendo rumore, di quello che piace a noi.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner" o qui.

Open in Spotify


Spotify

@SouthernSmokeMusic
#SouthernSmokeMusic

Autore dell'articolo: LucaRock

Stay Connected! Stay Rock!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *