NECRO – PROPAGANDA

Condividi questo articolo..
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il thrash non muore mai, anzi torna a suonare forte e con una verve molto interessante anche nella fredda e gelida Polonia, il merito è dei “NECRO” band nota da tempo ai più fidati followers del genere. Il loro nuovo disco “PROPAGANDA” arriva a scaldare gli animi, un sound molto particolare che spesso esce fuori dalla standard thrash di scuola americana ma lo fa in maniera molto innovativa stravolgendo completamente l’identità sonora della band. 

“No more mercy for motherfuckers potrebbe essere il motto di questo disco, uno dei tanti ritornelli o cori che si possono, o meglio, si devono cantare quando “PROPAGANDA” suona forte nelle cuffie e ti riempie il cervello di una musica in cui regnano i riff e i ritornelli coinvolgenti, di sicuro successo nei Live set della band. 

La band, al secondo CD, è veramente interessante. Come detto è coinvolgente, ogni pezzo potrebbe essere una specie di inno moderno, un approccio al thrash particolare e curato in cui si picchia duro e tosto ma a tratti si sconvolge tutta la concezione dei pezzi. Pezzi come “In my Old Age o l’iniziale Toothless Zombie” sono particolarmente coinvolgenti e mi viene difficile trovare una band che possa aver ispirato tali composizioni anche se, credo che il sound di “White Zombie” e successivamente “Rob Zombie” possa essere una solida base di partenza. 

Una concezione molto moderna di thrash, con sonorità che spiazzano chi potrebbe attendersi una cosa molto standard oppure old school, qui di old c’è molto poco, il sound è perfetto per gli anni che viviamo musicalmente, contaminato e molto curato. 

Ritmiche solide e riff sono fondamenta su cui costruire e mettere su queste idee di musica, il risultato è un disco perfettamente godibile, cantabile e molto d’impatto. In un concetto, i “NECRO” fanno centro e colpiscono giusto al cuore. Ovviamente molti puristi del genere storceranno il naso, diranno che è un disco che con il thrash classico ha poco a che fare, ma l’attitudine è quella sebbene poi, nella realtà dei fatti non si possa dire che i pezzi siano dei pezzi “thrash metal”. 

“Propaganda” inteso come pezzo che fa parte del disco è la carta d’identità del disco, aggressiva e cattiva, uno dei tanti pezzi molto interessanti di un disco che fondamentalmente mi è piaciuto molto e che ha colpito il mio interesse. Complimenti ai “NECRO” per questo “PROPAGANDA” che esce per “Sliptrick Records” e sarà presto disponibile su tutte le maggiori piattaforme digitali. 

 

Tracklist 

 

  1. Toothless Zombie
  2. America
  3. No Mercy
  4. In My Old Age
  5. Fight Against Gmo
  6. We Are the Same
  7. Propaganda
  8. Superhero
  9. Chami i złodjeje
  10. Chwalcie potęgę pieniądza
  11. Too Late

 

 

NECRO 

 

Bartek PłaszewskiVocals 

Piotr SobaszekGuitars 

Jarosław Bandurski – Bass 

Marek Kamiński – Drums 

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *