HARMDAUD – SKARVOR

Condividi questo articolo..
  • 33
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    33
    Shares

Il progetto musicale curato da Andreas Stenlund, cantante ed esecutore di tutti gli strumenti, trova un seguito dopo l’ultimo album pubblicato nel 2017 con Skärvor, pubblicato attraverso l’etichetta Art Gates Records.

 

Il genere guida di tutto l’album è senza dubbio l’Atmospheric Black Metal e l’artista ci fa comprendere già dalla prima traccia Kraft si comprende la direzione e lo stile che accompagnerà l’ascoltatore fino all’ultima traccia, Näven Kring Min Hals: dopo una parte sinfonica iniziale, il growl del cantante fa da padrone, accompagnato da una batteria veloce e da atmosfere tipiche del genere.

A partire dalla terza traccia, Bränt Till Ground, al cantato in growl viene accompagnata, all’inizio e alla fine della traccia, la voce pulita di Senlund, che crea contrasto, ottenendo un bell’effetto in quella che sembra una tipica ballata nordica. Menzione speciale per Sprickorna I Verkligheten e Näven Kring Min Hails, le ultime due tracce dell’album, che mostrano atmosfere più pulite e accentuate rispetto al resto delle tracce.

 

Skärvor è un album ben registrato e ben mixato, che accompagna l’ascoltatore in un viaggio pieno di sinfonie e ambienti, come se ci si fosse trasferiti nel nord europa. Per gli amanti del genere, ogni traccia potrà accompagnare l’ascoltatore in questo viaggio ricco e non pentirsene, dando anche la possibilità di ascoltare più volte quello che questo album può dare.

 

Tracklist:

  1. Kraft (5:50)
  2. Stöpt (6:13)
  3. Bränt Till Ground (5:16)
  4. Skärvor (6:05)
  5. Koloss (4:53)
  6. Naten Oss Genomströmmar (4:27)
  7. Sprickorna I Verkligheten (7:13)
  8. Näven Kring Min Hails (6:49)

Total playing time: 46:46

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner" o qui.

Open in Spotify

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *