GERM BOMB – GIST SUCKED OUT

Condividi questo articolo..
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares

Artista: GERM BOMB
Uscita: 23/02/2019
Genere:ROCK/PUNK/TRASH METAL
Casa discografica: METAL RACE

GERM BOMB esce con il suo quarto album grazie alla Label METAL RACE, che punta su questo nuovo lavoro della band che vede presentare la bellezza di dieci tracce belle toste e pesanti. Si perché non è il classico rock, va più per un genere che tende al trash metal. Riff potenti e valorizzati da un’andatura non troppo veloce, in certi casi quasi da grunge, dove risalta non solo la durezza dei pezzi, ma viene ben assortita con la potente e rabbiosa voce del loro frontman.

Vari spunti mi colpiscono traccia per traccia, questo perché oltre a tenere la stessa linea per ogni canzone, le stesse sono facili da riconoscere, ognuna viene definita per grinta, per carattere e corposità che a seconda della Traccia può essere più o meno presente.

Il sound è originale, GERM BOMB crea la sua linea diretta con il pubblico, soprattutto per quanto riguarda l’insieme generale tra strumenti e voce, tant’è che una in particolare che merita di essere ascoltata più di tutte è “Siberia Wasteland” , forse potrebbe ricordarvi la linea pesante dei Motorhead.

Credo valga la pena farsi un giro con “GIST SUCKED OUT”,mi fa sentire forte e valoroso come un combattente che si prepara alla guerra!

E come dal titolo dell’ultima traccia “Asfalt”, e quasi un invito a percorrere con il volume a palla le strade della tua città a tutto gas!

Voto positivo sicuramente per originalità. Complimenti ai GERM BOMB e al loro ultimo capolavoro, è un plauso a Metal Race che investe su gruppi talentosi e con delle ottime idee!!!

TRACKLIST:
1 Rasera
2 Siberia Wasteland
3 Endless Night
4 Rebellion
5 Old Beliefs
6 Trust No One
7 Atomic Lust
8 Death Of A 80’s Yuppie
9 Gist Sucked Out
10 Asfalt

Da ROCKER STAGE,
HEAVY ROCK A TUTTI
JACK RACCONTA…

Recensione a cura di Davide Cadeddu “JACK”

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *