CEREBRAL ROT: 20 Buck Spin prepara l’Outback di “Odious Descent Into Decay”della Death Metal band di Seattle, anticipato dal singolo “Repulsive Infestation Of Cadaver”

Condividi questo articolo..
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

20 Buck Spin continua la sua campagna di carneficine del 2019, presentando il tumultuoso Odious Descent Into Decay, l’album di debutto della death metal band statunitense di Seattle, CEREBRAL ROT. L’etichetta ha pubblicato il singolo di anticipo dell’album con il sanguinario “Repulsive Infestation Of Cadaver”, ora in streaming su piattaforme multiple accanto alla copertina e altro ancora. CEREBRAL ROT sta inoltre preparando un massiccio tour negli Stati Uniti per i giorni della fine dell’estate insieme ai marchi Fetid.

Continuando ad estrarre gli esseri più mortali dagli angoli più umidi del Nord-Ovest, 20 Buck Spin richiama dall’oscurità ammuffita della palude la rivoltante mutazione che è CEREBRAL ROT. Come i liquami che serpeggiano attraverso i tunnel sotto la strada, la musica della band puzza di volgarità e di vapori nocivi del corpo. La band condivide membri con altri attori provenienti da tutta la regione, tra cui Fetid, Crurifragium, Cauterized, Caustic Wound, Excarnated Entity e altri.

Imbalsamato in una discarica tossica analogica, il debutto di CEREBRAL ROT LP Odious Descent Into Decay segue la benvenuta demo di Cessation Of Life, pubblicata nel 2018. Il nuovo LP scioglie la pelle con brutalità radioattiva e raffiche di crudeltà punitiva. Il metallo mortuario sotterraneo virulento luccicante di pustolosi riccioli e oscura aria putrida lasciata troppo a lungo sul tavolo dell’obitorio, la pelle si stacca e l’ultimo sussulto di vita echeggia terrificante all’interno. Un rude abominio di disgusto, Odious Descent Into Decay non si basa sul tecnicismo, ma sfigurando la violenza fisica e la sottomissione schiacciante nella sua ricerca della vera incarnazione della morte sub-clandestina mentre si trasforma da una deformità umida distorta a un’altra. Come il disordine miserabile delle forme decadute sulla copertina, la malattia settica di CEREBRAL ROT ha appena iniziato a diffondersi.

Streaming “Repulsive Infestation Of Cadaver” di CEREBRAL ROT su YouTube QUI e Bandcamp QUI.

Odious Descent Into Decay vedrà l’uscita su LP, CD, cassette e tutte le piattaforme digitali tramite 20 Buck Spin il 16 agosto. I fan di Fetid, Undergang, Early-Carcass, e il fluido imbalsamatore sbuffante, restano a disposizione per preordini e anteprime audio aggiuntive di questo misero album da pubblicare a breve.

CEREBRAL ROT sarà inoltre in tour negli Stati Uniti a supporto dell’LP insieme a 20 Fetid di Buck Spin. Il tour si svolgerà dal 29 agosto all’11 ottobre. Le città sono state annunciate; guarda per il routing finale e le informazioni nei giorni a venire.

Odious Descent Into Decay Track Listing:
1. Odious Descent Into Decay
2. Swamped In Festering Excrementia
3. Reeking Septic Mass
4. Cerebral Rot
5. Putrefaction (Eternal Decay)
6. Sardonic Repentance
7. Repulsive Infestation Of Cadaver
8. Primordial Soup Of Radioactive Sewage
9. Foul Stench Of Ruination
CEREBRAL ROT:
Zach Nehl – bass
Drew O’Bryant – drums
Ian Schwab – guitars, vocals
Clyle Lindstrom – guitars

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *